carciofo alla giudia

al suono delle prime foglie che si spezzano con un rumore secco segue il fruscio delle altre che volano via dal coltellino appuntito mentre il carciofo gira vorticosamente su se stesso e la lama disegna una spirale che elimina l’eliminabile. Da questo movimento antico di secoli esce fuori un bocciolo di rosa che si bagna…

straccetti di tonno e carciofi

il tonno fresco solo di pregiatissima pinna gialla si confonde tra le foglie croccanti del carciofo dopo una danza frenetica e veloce che li ha fatti girare nella padella fino a perdersi l’uno nell’altra. la salsina che resta sul fondo del piatto è un’istigazione alla scarpetta.