fixed3

kosher in rome

kosher in rome in giudaico romanesco diventa “pe’ magna’ cacère a roma che tocca fa’?” oggi è molto più facile di un tempo trovare negozi, ristoranti e snack o fast food che offrono cibi che ogni ebreo osservante, di qualsiasi parte del mondo, può tranquillamente mangiare. kosher – o casher – infatti è la parola…

Details

Contaminazioni

I tipici piatti della tradizione sono preparati al momento con ingredienti di stagione secondo gli insegnamenti dei trisavoli: carciofi alla giudia, pezzetti fritti, aliciotti con l’indivia, baccalà a cipolla e pomodoro, tagliolini cicoria e bottarga, carbonara di zucchine, spinaci con pinoli e uvetta. Ma Nonna Betta, è anche una figura simbolo che vive e si…

Details

Sindrome da preghiera compulsiva

GERUSALEMME – C’era una volta la sindrome di Gerusalemme. Quella lieve forma di pazzia che colpiva, e ogni tanto colpisce, duecento pellegrini l’anno: europei, americani schiacciati dall’emozione di visitare la Città Santa, convinti d’essere personaggi biblici, tenuti qualche ora in osservazione in una clinica della periferia ovest e poi rimpatriati, non appena la smettono di…

Details

secondo lui

ci sono episodi che in mezzo a tanti altri spiccano e si stagliano  illuminano. questa recensione su uno dei siti più popolari e attendibili mi ha gratificato in modo particolare perché è in sintonia con lo spirito che anima il nostro lavoro e centra i punti che sono importanti per noi prima di tutto. un…

Details

cacio e pepe con cicoria

l’acqua di cottura del classico cacio e pepe si ammanta dell’amarognolo che le conferisce la cicoria. la pasta cuoce laddove la verdura si lessa e calcolando i tempi arrivano insieme all’appuntamento con il cacio e il pepe. delizia per il palato che sollecita immediati tentativi d’imitazione casalinghi.

Una minestra rossa

Jaakov e Esav, rispettivamente Giacobbe e Esaù, erano fratelli ed erano gemelli. Esaù era il primogenito e viene descritto come un abile cacciatore (“abile con le parole, parole capaci di intrappolare…”) mentre Giacobbe è un uomo semplice, integro, che abita nelle tende, vale a dire che “studiava la torah”. Un bel giorno Esaù torna stanco dalla…

Details