fixed3

il fattore k

kosher – kasher in ebraico – letteralmente significa “idoneo”, “adatto”, “consentito”. ma il termine non si applica solo ai ristoranti del ghetto o al carciofo alla giudìa. in questa categoria troviamo tutto quello che rientra nelle regole stabilite dalla religione ebraica riguardo alle cose da mangiare e da bere. in alcuni casi si applica anche…

Details

vero o falso?

quando le donne sono incinte devono bere molta birra, la birra fa latte. e se hanno il ciclo bisogna che non facciano la maionese. mai cambiare direzione quando monti la maionese: impazzisce. gli spaghetti li hanno inventati i cinesi. lo zucchero di canna ingrassa meno. l’ananas brucia i grassi. l’ananas no, prova con una mela…

Details

quando il gioco si fa puro i puri entrano in gioco

By Rabbi Marc D. Angel The Passover Haggadah presents a dramatic format for dealing with questions relating to religious observance. It presents four children, representing different attitudes toward Jewish belief and ritual, along with the framework for how to answer each of the questioners. The “rasha” (wicked child) is antagonistic to Jewish tradition. He/she does…

Details

Being pedantic in our dealings with others

by Rabbi Ya’aqob Menashe Haqpadah (being overly strict) is a by-product of haughtiness. Left unchecked, it can consume one’s life and its own by-products are hatred, competition, controversy, Lashon Hara’ (lit. evil tongue) and more. Whoever is overly strict with others must know that Heaven will treat him the same way. This character trait is…

Details

new york festival

l’annuncio per nonna betta – cucina kosher è in finale al new york festival. L’esito si avrà il 4-5 maggio. viva il carciofo alla giudia! paola rolli copy e paolo montanari art director con la direzione creativa di agostino toscana sono gli autori dell’annuncio (quanto vorrei averlo fatto io…) facciamogli “mazal tov” e speriamo che…

Details